- 12/11 dalle ore 9:00 alle ore 18:00

- 13/11 dalle ore 9:00 alle ore 18:00

Destinatari

Il corso si rivolge ai Datori di Lavoro e ai Dirigenti, ai Responsabili dei Servizi di Prevenzione e Protezione (RSPP) e agli Addetti ai Servizi di Prevenzione e Protezione (ASPP), ai Consulenti sulla salute e sicurezza del lavoro, ai Tecnici della prevenzione, ai Coordinatori per la Sicurezza nei cantieri temporanei e mobili (CSP/CSE), ossia a tutti i soggetti aziendali che devono ricoprire il ruolo di COVID MANAGER o devono interagire con esso per affrontare e contrastare l’emergenza sanitaria causata dal Coronavirus SARS-CoV-2 garantendo la salute e sicurezza delle attività lavorative.


Programma


  • ASPETTI TECNICO-PREVENZIONISTICI – 

    • I Protocolli nazionali condivisi di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del Coronavirus SARS-CoV-2 per le sedi aziendali e per i cantieri
    • Il “Referente scolastico per COVID-19”: una figura prevista dall’ISS (Istituto Superiore di Sanità) nel documento «Indicazioni operative per la gestione di casi e focolai di SARS CoV 2 nelle scuole e nei servizi educativi dell’infanzia» e dal DPCM del 7 settembre 2020. Qual è il suo ruolo?
    • dispositivi di protezione individuali (DPI) per contenere il contagio da COVID-19: caratteristiche tecniche, scelta e corrette modalità di utilizzo delle mascherine per la protezione delle vie respiratorie (chirurgiche, FFP2 e FFP3).
    • Applicare le misure anticontagio COVID19 richieste dai protocolli nazionali nelle aziende: casi tipici
    • Esempi pratici di una corretta applicazione delle misure tecnico-organizzative anticontagio per la tutela dei lavoratori in azienda
    • Modifiche sull’organizzazione aziendale per contenere il contagio da COVID-19 ed effetti sulle misure per la salute e sicurezza del lavoro
    • La normativa sulla tutela della salute e sicurezza dei lavoratori in “Smartworking
    • INAIL e COVID-19: cosa significa infortunio da “Coronavirus” SARS-CoV-2
    • Pulizia e sanificazione degli ambienti di lavoro: come e quando effettuarle
    • Illustrazione della Check list di controllo per la corretta attuazione delle misure anticontagio COVID-19

ASPETTI SANITARI 

  • Il virus SARS-CoV-2 (Coronavirus): caratteristiche fondamentali
  • La malattia causata dal virus SARS-CoV-2: concetti di epidemiologia per comprendere nascita e sviluppo della pandemia da COVID-19
  • Le principali vie di trasmissione e contagio da Coronavirus SARS-CoV-2 e i sintomi caratteristici
  • Il ruolo del Medico Competente aziendale (D. Lgs. 81/08) nella gestione del Rischio da COVID-19
  • La Sorveglianza Sanitaria nella pandemia: criticità e importanza
  • La gestione di persone sintomatiche in Azienda: misure di gestione immediata e successiva all’allontanamento
  • lavoratori “Fragili”: chi sono e come gestire la loro presenza in azienda
  • Il reintegro dei lavoratori che hanno superato l’infezione Covid-19
  • Gli screening test in azienda (tamponi e test sierologici): a cosa servono e quando farli


  • COVID-19 E VALUTAZIONE DEI RISCHI PER LA SALUTE E SICUREZZA DEL LAVORO 
    • Valutazione dei rischi nei luoghi di lavoro (D. Lgs. 81/08): come classificare il rischio da COVID-19
    • Impatto delle misure anticontagio sulla valutazione dei rischi per la salute e sicurezza dei lavoratori prevista dal D. Lgs. 81/08
    • Il ruolo del COVID-MANAGER nella valutazione dei rischi per la salute e sicurezza del lavoro
    • L’aggiornamento del Documento di Valutazione dei Rischi e le procedure di lavoro
  • LE FIGURE COINVOLTE NELLA GESTIONE DEL RISCHIO COVID-19 IN AZIENDA: PROFILI DI RESPONSABILITÀ – 

    • Gerarchia delle fonti normative e rapporti tra Autorità statale e Autorità regionale. Le deroghe e le eccezioni in situazioni emergenziali
    • La figura del COVID-MANAGER: come viene inserito nel quadro delle attuali responsabilità in materia di salute e sicurezza del lavoro e quali requisiti deve possedere
    • A chi compete l’individuazione e designazione e in quale rapporto si pone con il Comitato previsto dal Protocollo Nazionale, con il Datore di Lavoro, con il R.S.P.P., con il Medico Competente e con il R.L.S.
    • Il COVID-MANAGER nella valutazione dei rischi aziendale
    • Compiti e poteri del COVID Manager: quale autonomia e quali capacità di spesa deve possedere per l’implementazione delle misure anticontagio?
    • Il COVID-MANAGER nelle imprese con più unità produttive
    • Covid Manager, Datore di lavoro, Dirigenti, Preposti, RSPP e Consulenti: Responsabilità penali e civili in caso di morte o lesioni patite da uno o più lavoratori per causa del “Coronavirus”
    • I requisiti previsti dall’art. 30 del D. Lgs. 81/08 per l’adozione di un Modello di Organizzazione e Gestione di cui al D. Lgs. 231/01 idoneo a prevenire i reati in materia di sicurezza del lavoro in rapporto alle nuove disposizioni statali e regionali per la prevenzione del contagio da COVID-19: sovrapposizioni e novità
    • Obblighi od opportunità di aggiornamento del Modello organizzativo previsto dal D. Lgs. 231/01 aziendale

Crediti Formativi

Il Corso “COVID-MANAGER: RUOLO, COMPETENZE” è valido come aggiornamento RSPP e ASPP, Dirigenti, Preposti e Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS). Inoltre ai sensi dell’Accordo Stato Regioni del 7/7/16 è valido anche come aggiornamento per Datori di Lavoro che svolgono direttamente il ruolo del Servizio di Prevenzione e Protezione (DL SPP)LavoratoriCSP/CSE e aggiornamento dei Formatori sulla sicurezza ai sensi del D.I. 6/3/13.


Costo: €220 + iva


Disponibile in modalità Videoconferenza


12 Nov 2020