PROSSIME DATE

Data: 28 giugno | Orario: 9:00 | Luogo: Calenzano | Durata: 1 incontro | Prezzo: €230

28/06 orario 9:00 - 18:00

Data: 26 luglio | Orario: 9:00 | Luogo: Calenzano | Durata: 1 incontro | Prezzo: €230

26/07 orario 9:00 - 18:00

Scheda di Iscrizione al corso di Formazione

Modulo da compilare e restituire via e-mail all'indirizzo info@novasafe.it

Il “Corso lavori in quota e DPI di III categoria”, erogato da Nova Safe, è finalizzato a formare figure che operano a più di 2 metri di altezza rispetto a un piano stabile, sull'uso sicuro e corretto dei dispositivi di protezione individuale (DPI) di terza categoria, nonché sulle tecniche e le procedure necessarie per eseguire lavori in quota in modo sicuro ed efficiente.

I lavori in quota espongono i lavoratori a rischi particolarmente elevati per la loro salute e sicurezza, in particolare al rischio di caduta dall’alto. Il datore di lavoro dovrà assicurare le attrezzature più idonee dando priorità alle misure di protezione collettiva rispetto alle misure di protezione individuale. Per eseguire i lavori in quota possono essere utilizzate diverse attrezzature, tra cui ponteggi fissi, trabattelli, piattaforme (PLE)

 Il corso combina sessioni teoriche e pratiche, con simulazioni di situazioni reali e esercitazioni pratiche per garantire che i partecipanti acquisiscano le competenze e la fiducia necessarie per operare in sicurezza in ambienti ad altezze elevate. La formazione sarà condotta da istruttori esperti e qualificati nel campo dei lavori in quota e della sicurezza sul lavoro.

Al termine del corso, i partecipanti saranno in grado di eseguire lavori in quota in modo sicuro e conforme alle normative di sicurezza vigenti, utilizzando correttamente i DPI di terza categoria e adottando le migliori pratiche per prevenire incidenti e lesioni sul luogo di lavoro.

Qual è la normativa di riferimento?

La normativa di riferimento del “Corso lavori in quota e DPI di III categoria” è:

  • 37 e 77 del D. Lgs. 81/08;
  • Titolo IV, D. Lgs. 81/08
  • Accordi Stato Regioni del 21/12/11
  • Accordi Stato Regioni 7/7/16 (il corso è valido ai fini dell’aggiornamento del corso lavoratori)

Quali sono le modalità di modalità di svolgimento?

Il "Corso lavori in quota e DPI di III categoria” viene svolto secondo le modalità:

  • In presenza presso le nostre aule formative e centri di addestramento dislocati in Provincia di Firenze, Prato, Pistoia, Firenze
  • In presenza presso la tua azienda, con un’organizzazione personalizzata a seconda delle esigenze (se raggiunto il minimo di 4 partecipanti)

A chi è rivolto il corso?

Il "Corso lavori in quota e DPI di III categoria", conforme agli Accordi Stato Regioni del 21/12/11 e 7/7/16, è rivolto ai lavoratori, preposti, dirigenti, RLS, RSPP e ASPP, Manager HSE, Datori di lavoro, CSP/CSE che svolgono o supervisionano i lavori in quota.

Il "Corso lavori in quota e DPI di III categoria", è rivolto a lavoratori e professionisti che devono operare in ambienti in cui sono necessari lavori ad altezze elevate e l'uso di dispositivi di protezione individuale di terza categoria. Questo tipo di corso è particolarmente adatto a diverse categorie di lavoratori, tra cui:

  • Operai edili: Coloro che lavorano nel settore edile e sono esposti a situazioni in cui è necessario lavorare su impalcature, tetti, scale o altre strutture elevate.
  • Tecnici di manutenzione: Professionisti che si occupano della manutenzione di impianti, macchinari o strutture che richiedono l'accesso a quote elevate.
  • Operatori di piattaforme aeree: Coloro che operano su piattaforme aeree, gru o ponteggi mobili per svolgere lavori di manutenzione, pulizia o costruzione a quote elevate.
  • Operatori di lavori in altezza: Lavoratori che eseguono lavori di manutenzione, installazione o riparazione su infrastrutture come torri, antenne, linee elettriche o strutture similari.
  • Addetti alla manutenzione industriale: Personale che si occupa della manutenzione di impianti industriali o fabbriche e che può essere chiamato a lavorare su strutture o attrezzature poste a quote elevate.
  • Squadre di soccorso e salvataggio: Operatori di squadre di soccorso e salvataggio che devono essere addestrati nel recupero di persone in situazioni di emergenza su impalcature, gru o altre strutture elevate.

Ogni quanto tempo è previsto l’aggiornamento?

Il “Corso lavori in quota e DPI di III categoria” prevede un aggiornamento di 4 ore da effettuare entro 5 anni dalla data di rilascio dell'attestato di abilitazione.

Quali sono i principali argomenti del corso?

Attualmente la legislazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro non fornisce indicazioni sulle caratteristiche dei corsi di formazione per addetti ai lavori in quota, né sulla loro durata.

I principali argomenti trattati durante il “Corso lavori in quota e DPI di III categoria” sono:

  • Valutazione dei rischi nei lavori in quota;
  • Cenni sui lavori in quota con utilizzo di ponteggi;
  • Prevenzione e protezione per il rischio di cadute dall’alto;
  • Tipologia e Uso dei DPI;
  • Caratteristiche e requisiti dei DPI;
  • Norma UNI 11158: Dispositivi di protezione individuale contro le cadute dall’alto. Guida per la selezione e l’uso (imbracature per il corpo EN 361 – EN 813, sistemi di posizionamento EN 358, sistemi di arresto EN 363, connettori EN 362, assorbitori EN 355, cordini EN 354, ancoraggi e linee vita EN 795 e UNI 11578);
  • Manutenzione e revisione dei DPI;
  • Punti e sistemi di ancoraggio;
  • Rischi tipici: caduta libera, caduta limitata, caduta contenuta, caduta prevenuta, tirante d’aria;
  • Trauma da sospensione,
  • Allegato XX del D. Lgs 81/08 – scale portatili;
  • Procedure di emergenza nei lavori in quota;
  • Addestramento all’uso dei dispositivi di protezione individuale;
  • Utilizzo di dispositivi di ancoraggio e loro collegamenti;
  • Procedure di emergenza nei lavori in quota.

È previsto un attestato di frequenza?

Per ogni partecipante al “Corso lavori in quota e DPI di III categoria”, superata la verifica finale di apprendimento, verrà rilasciato un attestato di frequenza con verifica di apprendimento.

È previsto un attestato di frequenza?

Per ogni partecipante al il “Corso lavori in quota e DPI di III categoria”, superata la verifica finale di apprendimento, verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Al fine di verificare l'apprendimento, saranno sottoposti ai partecipanti test con domande a risposta multipla, che si riterranno superati con almeno il 70% di risposte corrette.

Requisiti dei docenti

I docenti sono in possesso delle qualifiche previste dall' Accordi Stato Regioni del 22/02/2012, Accordo Stato Regioni del 21/12/11 e dal Decreto Interministeriale 06-03-2013 Decreto Formatori.

I docenti “Corso lavori in quota e DPI di III categoria” sono esperti in materia di salute e sicurezza sul lavoro con pluriennale esperienza, in grado di offrire ai partecipanti elementi didattici in materia di salute e sicurezza sul lavoro, sia di carattere teorico che pratico, con esempi tratti dall'esperienza lavorativa.

I docenti dei moduli pratici hanno esperienza professionale pratica, documentata nelle tecniche dell'utilizzazione dei DPI di III categoria e dispostivi anticaduta.