PROSSIME DATE

Data: 11 settembre - 23 settembre | Orario: 08:30 | Luogo: Videoconferenza | Durata: 5 incontri | Prezzo: €385

11/09 orario 08:30 - 17:15 + 13/09 orario 08:30 - 12:30 + 17/09 orario 13:15 - 17:15 + 19/09 orario 08:30 - 12:30 + 23/09 orario 13:15 - 17:15

Scheda di Iscrizione al corso di Formazione

Modulo da compilare e restituire via e-mail all'indirizzo info@novasafe.it

Il Responsabile Ambientale è una figura nominata all'interno di un'azienda o di un'organizzazione che ha il compito di garantire il rispetto delle normative ambientali e la corretta gestione degli aspetti ambientali legati all'attività svolta. Il D. Lgs. 152/06, noto anche come "Testo Unico sull'Ambiente", stabilisce una serie di obblighi per le imprese in materia ambientale e prevede che le aziende debbano nominare un responsabile ambientale.

Il responsabile ambientale ha il compito di coordinare tutte le attività legate alla gestione ambientale dell'azienda, compresa la redazione e l'aggiornamento dei documenti ambientali obbligatori (come il Registro delle Emissioni e delle Fonti Inquinanti, il Piano di Monitoraggio Ambientale, etc.), la gestione delle autorizzazioni ambientali, la valutazione degli impatti ambientali delle attività aziendali e la definizione delle misure per la prevenzione e il controllo dell'inquinamento.

Inoltre, il responsabile ambientale è responsabile di garantire la conformità dell'azienda alle normative ambientali vigenti, di monitorare e segnalare eventuali violazioni delle normative, nonché di promuovere la cultura della sostenibilità all'interno dell'organizzazione.

Qual è la normativa di riferimento?

La normativa di riferimento del “Corso Responsabile Ambientale” è:

  1. Lgs. 152/06

Quali sono le modalità di modalità di svolgimento?

Il “Corso Responsabile Ambientale” viene svolto secondo le modalità:

  • In presenza presso le nostre aule formative dislocate in Provincia di Firenze, Prato, Pistoia, Firenze
  • In videoconferenza
  • In e-learning
  • In presenza presso la tua azienda, con un’organizzazione personalizzata a seconda delle esigenze (se raggiunto il minimo di 4 partecipanti)

A chi è rivolto il corso?

Il “Corso Responsabile Ambientale” è rivolto a tecnici, professionisti e consulenti in materia ambientale, Manager HSE, imprenditori, dirigenti pubblici e privati, Responsabili dei Sistemi di Gestione Ambientale UNI ISO 14001, Auditor Ambientali di prima, seconda e terza parte, figure aziendali coinvolte nei processi con impatti sull'ambiente e che necessitano di una conoscenza dei principi fondamentali della legislazione ambientale vigente.

Quali sono i principali argomenti del corso?

I principali argomenti trattati durante il “Corso Responsabile Ambientale”  sono:

Modulo: Legislazione Ambientale

  • La legislazione ambientale in Italia: il D. Lgs. 152/06;
  • Introduzione alla legislazione ambientale sulla gestione di: emissioni in atmosfera, gestione acque e scarichi idrici, gestione dei rifiuti, terre e rocce da scavo, rumore, sostanze chimiche lesive per l’ozono, campi elettromagnetici;
  • Le autorizzazioni AUA e AIA;
  • Cenni sulla responsabilità degli enti per reati ambientali: il D. Lgs. 231/01

Modulo: gestione documentale e tracciabilità dei rifiuti

  • Gestione dei rifiuti: i principi fondamentali dal D. Lgs. 152/06 alle norme specifiche
  • La classificazione dei rifiuti e la responsabilità estesa del produttore
  • I principali adempimenti in materia di gestione dei rifiuti (corretta compilazione del Registro di Carico Scarico e dei Formulari di Identificazione dei Rifiuti, la dichiarazione annuale MUD)
  • Le sanzioni previste in caso di scorretta gestione dei rifiuti e gestione documentale in materia ambientale
  • Le corrette procedure per la gestione delle registrazioni in materia ambientale: spunti dai Sistemi di Gestione Ambientali UNI ISO14001
  • Esempi e casi di studio

Modulo: Emissioni in Atmosfera: autorizzazioni, normativa, sanzioni

  • Norme in materia di tutela dell'aria e di riduzione delle emissioni in atmosfera: il D.Lgs. 152/06
  • L’autorizzazione ordinaria alle emissioni in atmosfera
  • Le emissioni scarsamente rilevanti
  • L’autorizzazione di carattere generale
  • Particolari emissioni in atmosfera: Emissioni di COV
  • Emission trading
  • Gli impianti di combustione (grande e medio impianto) e gli impianti termici civili
  • La gestione delle sostanze lesive per l’ozono e la gestione delle sostanze a effetto serra
  • Il sistema sanzionatorio in materia di emissioni in atmosfera

Modulo: Scarichi Acque Reflue: obblighi di legge, normativa e autorizzazioni

  • Il D. Lgs. 152/06 e la tutela delle acque dall’inquinamento: il quadro normativo nazionale
  • Definizioni e tipologie di acque reflue: acque industriali, civili, meteoriche, assimilabili e rifiuti liquidi
  • Il divieto di diluizione
  • Qualità delle acque superficiali e sotterranee
  • I valori limite degli scarichi
  • Autorizzazione allo scarico e rinnovo
  • Violazioni e sanzioni previste per i trasgressori: il sistema sanzionatorio
  • Gli impianti di depurazione

Modulo: Responsabilità e Sanzioni Ambientali: Quali sono e come prevenirle

  • Diritto Ambientale: come individuare il responsabile ambientale?
  • I reati ambientali: quali sono?
  • Le sanzioni amministrative e penali in materia di tutela ambientale: quali sono e come prevenirle?
  • Come delegare le funzioni previste dal Diritto Ambientale e come predisporre una delega di funzione efficace?
  • Tenuità del fatto nei reati ambientali
  • L’ottemperanza alla prescrizione estingue il fatto illecito? Disciplina della parte VI bis Testo Unico ambientale, D.Lgs. 152/06 e prassi applicative

È previsto un attestato di frequenza?

Per ogni partecipante al “Corso Responsabile Ambientale”, che avrà completato il 90% delle ore di formazione previste ed avrà superato la verifica finale di apprendimento, verrà rilasciato un attestato di frequenza con verifica dell'apprendimento.