Ogni anno paghi migliaia di Euro di premio assicurativo INAIL?

Lo sai che puntando al benessere dei tuoi lavoratori potrai risparmiare fino al 28% sul tasso infortunistico INAIL?

Cos’è il premio assicurativo ?

Il premio assicurativo è il costo dell'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e malattie professionali versata ogni dal datore di lavoro all’INAIL per i propri dipendenti.

Il contributo si basa su un principio molto semplice: più alto è il rischio che i tuoi lavoratori corrono, più alto è il premio che paghi. Inparticolareè calcolato in base a:

  • specifici tassi di premio determinati in misura corrispondente al rischio medio nazionale delle lavorazioni comprese in ogni tariffa, ovvero sulla base delle tipologie (pericolosità) di lavorazioni effettuate dall’azienda.
    Esempio: aziende edili o impiantistiche avranno tassi infortunistici molto più alti rispetto ad aziende del terziario.
    Il sistema delle tariffe dei premi INAIL è descritto nel Decreto Interministeriale del 27/2/2019.
    scarica D.I. 27-02-2019

  • numero di infortuni avvenuti nel triennio precedente
  • numero di lavoratori-anno
Inail

Cos’è la riduzione del premio assicurativo mediante oscillazione per prevenzione (OT/23)

Il D.M. 12 dicembre 2000, modificato dal D.M. 3 marzo 2015, prevede la possibilità per la tua azienda di risparmiare sul premio assicurativo annuale dovuto all'INAIL applicando la riduzione del tasso medio di tariffacon uno sconto denominato "oscillazione per prevenzione”. Oscillazione del tasso per prevenzione

L’ "oscillazione per prevenzione” viene riconosciuta ogni anno dall’INAIL alle aziende già attive da almeno un biennio, che dimostrano di aver intrapreso specifici interventi di miglioramento in materia di salute e sicurezza, andando oltre i requisiti cogenti previsti per legge (D. Lgs. 81/2008 e s.m.i.).

Tali interventi sono riportanti nel Modello OT/23 - scarica Mod. OT/23

Per esempio:

  • Effettuazione dell’esercitazione antincendio nelle aziende in cui non vi è l’obbligo
  • L’istituzione e applicazione di una procedura per la segnalazione e analisi dei mancati incidenti (NEAR MISS)
  • L’effettuazione di una specifica attività di prevenzione, anche tramite formazione, contro i disturbi muscolo scheletrici derivanti dalla movimentazione manuale dei carichi.
Modello OT/23

Viene prevista, inoltre, la concessione dell’agevolazione anche alle aziende con meno di un biennio di attività. In tale ipotesi lo sconto è applicato nella misura dell’otto per cento,a condizione che l’azienda rispetti la normativa sulla sicurezza ed igiene sul lavoro, mediante la presentazione del Mod. OT/20
scarica Mod. Ot/20
scarica guida compilazione MOD. OT/23

Quali sono i requisiti per ottenere la riduzione del premio assicurativo mediante oscillazione per prevenzione (OT/23)

Innanzitutto, devi verificare preliminarmente se la tua azienda

  • è in regola con i pagamenti dei contributi retributivi e assicurativi: basterà richiedere un DURC aggiornato per verificare il rispetto di tale requisito
  • rispetta i principali adempimenti in materia di salute e sicurezza sul lavoro: L’INAIL ha messo a disposizione un questionario di autovalutazione per verificare tale requisito.
    scarica Questionario Autovalutazione OT23

Dopo aver verificato questi pre-requisiti devi scegliere e programmare uno o più interventi di miglioramento da adottare nella tua azienda fra quelli proposti ogni anno nel Mod. OT/23. Gli interventi devono essere effettuati entro la fine dell’anno precedente alla presentazione della domanda.

A ciascun intervento realizzato viene assegnato un punteggioda 20 a 100 punti a seconda della sua complessità. Per poter accedere alla riduzione del tasso occorre che la somma totale degli interventi adottati sia pari almeno a 100.
Scarica il Mod. OT/23 per scoprire quali sono gli interventi.

Se la tua azienda è certificata con sistemi di gestione, quali per esempio BS OHSAS 18001, ISO 45001 o SA8000, ti occorrerà contrassegnare un solo intervento (100 punti) e l’accesso allo sconto prevenzione è immediato, anche se deve essere comunque giustificato con l’adeguata documentazione.

riduzione del premio assicurativo INAIL

Se la tua azienda non è certificata occorrerà l’adozione di 2 o più intervent, fra quelli proposti dal Mod. Ot/23, per raggiungere i 100 punti.

In tutti i casi è indispensabile il supporto di un esperto per redigere e organizzare la documentazione probante gli interventi.

Quanto risparmio con l’oscillazione per prevenzione (OT/23)

Il D.M. 3 marzo 2015 prevede che la riduzioneannuale del premio assicurativo contro infortuni sul lavoro e malattie professionalimediante l’oscillazione per prevenzione (OT/23) sià proporzionale al numero dei lavoratori della tua azienda:

grafico risparmio assicurativo INAIL
  • fino a 10 lavoratori, la riduzione è del 28%;
  • da 10 a 50 lavoratori, la riduzione è del 18%;
  • da 51 a 200 lavoratori, la riduzione è del 10%;
  • oltre 200 lavoratori, la riduzione è del 5%.

La richiesta di oscillazione per prevenzione (OT/23) costituisce un significativo risparmio, rispetto alle risorse messe in campo per gli interventi di miglioramento, se la tua azienda

  • Appartiene al settore dell’ artigianato e industria
  • Appartiene al settore terziario e commercio è ha un numero elevato di lavoratori al suo interno

I settori che beneficiano maggiormente dello sconto, in quanto pagano premi assicurativi contro infortuni e malattie professionali molto alti, sono

  • Costruzioni edili, idrauliche, stradali, di linee di trasporto e di distribuzione, di condotte
  • Impiantistica
  • Chimica, materie plastiche e gomma, carta e poligrafia
  • Lavorazioni meccanico-agricole
  • Metalmeccanica
  • Mineraria, lavorazioneetrasformazionedimateriali non metalliferi e di rocce. Vetro
  • Industrie tessili, pelletterie e concerie
  • Trasporti, carico e scarico, facchinaggio e magazzinaggio
Ti riportiamo un esempio di calcolo:
Un’azienda metalmeccanica composta da 3 operai metalmeccanici e 1 impiegata , con la riduzione del premio del 28% tramite lo sconto prevenzione mediante OT/23risparmierà mediamente circa 700,00 Euro

Come e quando inviare all’INAIL il modello OT/23

Potrai inoltrare il MOD. OT/23 esclusivamente in modalità telematica attraverso i “Servizi online” del portale INAIL entro l’ultimo giorno del mese di febbraio di ogni anno. Entro 120 giorni dall’invio della domanda, l'INAIL ti comunicherà tramite mail pec se il provvedimento è stato accettato.

La riduzione ha effetto per l’anno in corso alla presentazione della domanda stessa ed è applicata in sede di regolazione del premio in uguale misura a tutte le voci della PAT.

Sul portale INAIL oltre a contrassegnare gli interventi adottati dovrai la documentazione probante richiesta dal Mod. OT/23, (data e firmata e in formato pdf), che dimostri l’attuazione delle misure di miglioramento adottate.

È facoltà dell’INAIL richiedere ulteriore documentazione tramite PEC, a cui l’azienda dovrà rispondere entro 10 giorni dalla ricezione.

Gli allegati non possono superare i 5 Mb (megabyte ).

Comunemente è il consulente per la sicurezza (o il RSPP) che supporta l’azienda ad organizzare la documentazione probante, mentre la trasmissione telematica all’INAIL è effettuata dal consulente del lavoro o dal commercialista.

Molte aziende non sono ancora a conoscenza di questa opportunità oppure viene considerata dai Datori di Lavoro troppo complessa e poco conveniente. La motivazione è che non conoscono realmente la potenzialità dell’agevolazione.

Il risparmio infatti è concreto e lo sgravio è richiedibile.

NovaSafe, ha messo in piedi da molti anni un sistema di interventi per accedere alla riduzione del premio con il minimo sforzo in termini di tempi e di costi per i Datori di Lavoro

Contattaci ora!


Documenti e moduli da scaricare


PDF del modello OT23 INAIL
Scarica ora

Guida alla compilazione del Mod. OT/23
Scarica ora